Salve a tutti, mi chiamo Marco e vorrei condividere la mia esperienza molto positiva col sistema ASD. Devo dire di essere approdato al sistema in maniera casuale. Ero praticamente impossibilitato a rivolgermi di persona ad un fisioterapista in quanto mi trovavo in viaggio all’estero e in continuo movimento. Purtroppo avevo un forte dolore alla spalla destra che mi impediva di dormire quindi ho iniziato a cercare consigli su internet. Premetto che la situazione del dolore andava avanti già da mesi e utilizzavo degli antinfiammatori per convivere col dolore. Nella ricerca mi sono apparsi i video di Marco Aruffo ed ho deciso di acquistare il metodo ASD dopo essermi scambiato delle mail appunto con Marco.
Il risultato è stato sorprendente perché da subito si è fortemente attenuato il dolore ed è iniziato un processo che poi ho capito essere un riposizionamento della spalla. Già dopo 2 giorni avevo sospeso gli antinfiammatori e stavo molto meglio. Ora dopo circa 2 settimane ho appena iniziato la fase due per tornare ad un utilizzo attivo della spalla e spero presto di poter tornare a fare sport.
Tengo a sottolineare che, oltre all’ottimo efficacia  del metodo, la cosa che più mi ha stupito è stata la precisa e puntuale assistenza per mail di Marco il quale mi è stato accanto rispondendo ad ogni mio interrogativo.

– Marco Zuares, mazua@libero.it

Ciao Marco! Ho iniziato subito il programma di esercizi e devo dire, nonostante il dolore mi accompagnasse ormai da tanto,dopo così poco tempo si è già attenuato.In più ,godo del beneficio articolare anche a livello cervicale.

– Assunta Fonte, assuntafonte3@gmail.com

quote-tipBuonasera Marco Aruffo volevo ringraziarti per il grande giovamento che trovo facendo i tuoi esercizi. Mi hanno diagnosticato una capsulite adesiva spalla dx con mobilita limitatissima. Ho trovato casualmente il tuo sito e alcuni tuoi video fatti veramente bene, tra l’ altro il mio ortopedico mi ha detto che fanno benissimo e io gli ho risposto: “bene poteva consigliarmeli prima senza allarmarmi inutilmente e facendomi ben tre visite”. Grazie per il contributo che dai all’ informazione medica.

– Eugenio, economiaa@hotmail.it

quote-tipBuongiorno, prima di tutto desidero ringraziarla e dirle che da subito i suoi consigli hanno migliorato il mio dolore alla spalla. Ogni volta che leggo il manuale “addio spalla dolorosa”, scopro che ho fatto qualche errore nonostante la sua chiarezza di descrizione,e un pò me ne vergogno e cerco di migliorare l’esecuzione. Ho quasi 62 anni, sono alta 1,67 e peso 55kg, facevo ginnastica a casa quasi ogni giorno, quando è iniziato il caldo a fine maggio ho interrotto la ginnastica. Il mio lavoro mi impone sicuramente una postura sbagliata perchè sto chinata in avanti facendo disegni. Verso metà giugno la prima volta che ho nuotato a stile libero, ho avvertito un dolore all’articolazione sx della spalla e ho pensato di avere eseguito male il movimento del braccio sx quando esce all’indietro dall’acqua. Ho pensato che sarebbe passato da solo. Purtroppo ho ripreso a nuotare solo ad agosto e potevo farlo solo a rana, e il dolore poco alla volta era migliorato. Ho nuotato ogni giorno sino a fine agosto poi ho dovuto smettere per motivi di lavoro. POco alla volta ho cominciato ad avvertire delle fitte dolorose al baraccio in diverse occasioni per esempio togliendo una maglietta. Col tempo sono peggiorata non riuscivo a portare li braccio in alto o lateralmente o indietro. Il 14 novembre ho fatto una ecografia alla spalla sx che ha messo in evidenza la presenza di “liquido flogistico lungo e fra le fibre tendinee del sovraspinoso e del sottoscapolare con piccole chiazze fibrotiche da esiti già consolidati. Liquido flogistico è anche presente all’inserzione prossimale del tendine del capo lungo del bicipite omerale. Non borsiti. Il quadro ecografico è da riferire a segni di lendinosi in atto in tendinite dei suddetti tendini.” Sono andata in un centro convenzionato e un fisiatra mi ha prescritto un pacchetto di 10 sedute di ionoforesi con artrosilene, ultrasuoni e tens , più 6 sedute di laser co2. Ho iniziato verso il 24/11. Il 2 dicembre sono andata da un fisioterapista (amico di mia figlia), il quale appena mi ha visto togliere la giacca mi ha detto che secondo lui avevo la sindrome della “spalla congelata”, mi ha spiegato che porto la spalla in alto e in effeti nell’ultimo mese mi ero accorta che non potendo distendere il braccio, più volte nei gesti quotidiani allungavo la spalla per esempio per prendere oggetti in alto. Mi ha detto che può aiutarmi con delle manovre molto, molto dolorose e forse in 4 5 mesi potrei migliorare. Mio marito ha trovato su internet lei e l’8 dicembre ha comprato il suo metodo ASD. Ho iniziato subito e mi è passato un dolore che avevo lungo tutto il braccio sino al polso che spesso la notte mi disturbava e di giorno mi infastidiva. Intanto la ringrazio tantissimo per l’aiuto che mi ha dato, le faccio tanti auguri di buon natale e buon anno Maria

– Maria, mgta@libero.it

quote-tip Grazie Marco, con i tuoi 3 esercizi finalmente ho dormito senza tanto dolore alla spalla.

– Anna Conti

quote-tipciao, sono quasi 2 mesi che ho un infiammazione della cuffia dei rotatori, ieri sera per caso ho visto il tuo sito, e che ci crederai o no, dopo la prima serie dell’esercizio n3 ho trovato già un gran sollievo, complimenti e grazie

– Sconosciuto

quote-tipCiao Marco, Il tuo metodo mi è piaciuto molto, l’ho seguito alla lettera (a parte i massaggi) e sento che mi ha dato molto benessere alle spalle, soprattutto per il riallineamento, e continuo tuttora ad eseguire l’esercizio 3. Presi il tuo metodo perché tre mesi fa a seguito di sovraccarico funzionale nel beach volley ho accusato un forte dolore alla spalla dx (soprattutto di notte), tramite risonanza magnetica mi è stato poi diagnosticato un edema alla spongiosa ossea alla testa dell’omero e una tendinopatia alla cuffia dei rotatori. Diffidando di laser, onde d’urto, ecc., ho preferito seguire il tuo metodo rimanendo in assoluto riposo dall’attività sportiva (a parte un po’ di corsa e qualche esercizio in palestra alle gambe). Ora mi è quasi guarito del tutto e riesco a riprendere pesi in palestra. Grazie del tuo interessamento, Ciao e Buon 2015!

– Daniele

quote-tip Ciao scusa se rubo un po’ del tuo tempo, ho acquistato tutti i tuo pacchetto sul dolore di spalla, ma ti volevo chiedere se riportandoti gli esiti degli esami mi sapresti dire se con il tempo potrò tornare a fare boxe e tennis. Premetto che prima di trovare il tuo pacchetto ho fatto parecchi mesi di sedute dai più svariati fisioterapisti. Visto che solo con il tuo metodo ho riacquistato mobilità, magari tu potrai togliermi questa paura, più che altro incentrata sullo strappo muscolare che possa ripresentarsi. Ti ringrazio in anticipo per la tua attenzione. Un saluto, Gian Mario

– Gian Mario Ravasi, gianmario.ravasi@sharksoftware.it

quote-tip Ciao Marco, devo dire che prima di provare il tuo sistema ASD ero un pò scettico… Io sono un massaggiatore di professione e a causa forse del troppo lavoro mi fu diagnosticata un’infiammazione alla cuffia dei rotatori. Provai con gli antinfiammatori all’inizio, andai da un mio collega, dall’osteopata, dal chiropratico, ma niente, nel mio caso nessuno riusciva ad aiutarmi fino a quando una notte mentre vagavo su internet perchè non riuscivo a dormire dal dolore, trovai i tuoi video su youtube e anche se un pò scettico decisi di acquistare il tuo pacchetto. Devo farti i miei complimenti perchè grazie al tuo metodo ho sentito immediatamente un sollievo alla spalla che mi tormentava da 6 mesi. La notte successiva sono finalmente riuscito a dormire bene dopo tanto tempo e devo dire che avrei voluto trovare il tuo metodo molto prima… ma meglio tardi che mai 🙂 Grazie ancora!

– Francesco C., massaggi.online@gmail.com

quote-tipBuongiorno Marco, il tuo sistema ASD mi ha salvato dall’operazione e non solo… dopo una diagnosi di periartrite calcifica mi avevano prescritto del cortisone che mi ha causato un’infezione all’intestino e alla vescica, così sospeso il cortisone dovetti prendere due antibiotici. Grazie agli esercizi che ho trovato nei tuoi video a al massaggio ASD che ha eseguito mio figlio Francesco, ho ricevuto un beneficio immediato e per me è stato quasi un miracolo… Grazie di cuore Marco!

– Anna Ricci, annaricci1964@tiscali.it

quote-tip Ciao Marco, il tuo sistema ASD l’ho trovato interessante e ho eseguito tutti gli esercizi per circa un mese sentendo sempre più un miglioramento e non riuscivo ad alzare il braccio. Il tuo sistema è stato molto utile nella prima fase, ogni giorno mi facevo massaggiare la spalla come dal tuo video, due volte al giorno. Con questo, il sistema ASD lo potrei consigliare a tutti. Un cordiale saluto,

– Graziano Zonta, graziano@zontacoldline.com

quote-tip Ciao Marco, ti rispondo molto volentieri perchè effettivamente ho tratto beneficio dall’ esecuzione degli esercizi da te descritti. Quando ti ho scritto, avevo una spalla quasi bloccata e dolorante che mi limitava pesantemente nelle mie attività quotidiane. Poi giorno dopo giorno con i tuoi esercizi e massaggi il dolore è sparito e ho riacquisito la capacità normale di movimento. Adesso eseguo ancora gli esercizi per spalla e cervicale (altro mio punto debole) perchè li ritengo utili a scopo preventivo ed inoltre cerco di seguire le tue indicazioni per quanto riguarda le posture da evitare per non danneggiare le spalle. Ti saluto e ti ringrazio per avermi chiarito molti aspetti del problema spalle di cui nessuno mi aveva accennato prima.

– Massimiliano Tambara, massimilianotambara@alice.it

quote-tipBuongiorno, sono felicissimo di rilasciare questa recensione positiva in quanto ho risolto il mio problema alla spalla. Innanzitutto faccio presente che per professione faccio il ferro battuto e avevo costantemente infiammazioni al sovraspinato (avevo fatto delle infiltrazioni ma avevano risolto il problema solo temporaneamente). Ho conosciuto il sistema ASD curiosando su internet e devo dire che grazie ai consigli, massaggi e agli esercizi che tuttora continuo a fare 2 volte al giorno non ho più dolore e riesco a fare tutti i movimenti e a dormire tranquillamente. Anche mia madre ha utilizzato gli esercizi per la sua periartrite e ne ha trovato molto beneficio. Saluti e grazie ancora.

– Alessandro Rontini, alessandrorontini@libero.it

quote-tipCiao Marco, per prima cosa ti ringrazio per il beneficio che ho avuto dai tuoi consigli, esercizi e massaggi. Mi sono sentito meglio da subito, ho ricominciato a dormire la notte, mentre prima avevo grosse difficoltà a causa dei dolori.

– Giovanni Belotti, belottigiovanni4@gmail.com

quote-tipCiao Marco, ti sto scrivendo dallo smartphone, avendo il notebook fuori uso. 2 settimane fa ho iniziato la seconda fase e ho cercato di essere costante negli esercizi. Proseguirò con gli esercizi della seconda fase calando la frequenza per mantenere l’elasticità. Faccio spesso l’esercizio 3 della fase 1 e gli esercizi per la cervicale. Mi sento come non ero da tanto tempo, le braccia sono sciolte e la differenza fra come mi sento ora e prima la posso toccare con mano. Grazie mille!

– Alberto Savini, albsimo@gmail.com

quote-tipBuongiorno, a distanza di circa 2 settimane dall’inizio degli esercizi devo riconoscere che specialmente l’es.n.3 mi ha notevolmente diminuito il dolore alla spalla, specialmente quello notturno. Cosa che non erano riusciti a fare fisioterapista, ortopedico e fisiatra. GRAZIE

– Roberto Cozzi

quote-tipCaro Marco, sono molto soddisfatta del tuo sistema “Addio Spalla Dolorosa”, la gradualità degli esercizi, suddivisi in due fasi, ha contribuito notevolmente al miglioramento della mia spalla senza eccessivi sforzi. I benefici ottenuti dagli esercizi della prima fase, sono progrediti e consolidati nella fase successiva e certamente alcuni movimenti faranno sempre parte del mio allenamento quotidiano. Ti ringrazio dell’aiuto che mi hai dato e spero che questa mia testimonianza possa essere utile ad altri. Buon lavoro.

– Gabriella Simonassi, simonassi.gaby6@gmail.com

Ciao Marco, sinceramente non avrei mai creduto che con il sistema ASD avrei risolto i miei problemi alla spalla. Ho trovato il tuo video dimostrativo casualmente su youtube e ti ho contattato immediatamente. Dopo i primi 2 giorni notavo gia la differenza, riuscivo a fare movimenti che fino a prima ero impossibilitato a fare, sopratutto senza quel dolore pungente. Ti devo ringraziare per i suggerimenti che mi hai dato e soprattutto per avermi portato alla totale guarigione. Grazie infinite.

– Gianluca Cappuccio, gianluca_cappuccio@hotmail.it

quote-tipSalve a tutti, mi presento.Sono Dario, ho 26 anni e sono uno sportivo amatore serio, per darvi un’idea sono uno di quelli che arrivano ad allenarsi anche 5 volte a settimana. Pratico Crossfit, una disciplina molto stressante a livello muscolo-articolare, che mi ha portato ad infortunarmi alla cuffia dei rotatori di entrambe le spalle, la destra in particolar modo.Scrivo con molto piacere questa testimonianza perchè Marco è una persona seria, celere nelle sue risposte ed estremamente professionale. Sono arrivato a conoscenza del metodo ASD per puro caso navigando in internet con l’obiettivo di cercare un trattamento efficace per il mio infortunio.Di ciarlatani sul web ce ne sono molti, inizialmente ero molto scettico infatti, ma ci ho provato lo stesso, e già dopo due settimane il dolore alla spalla sinistra era scomparso quasi del tutto. La spalla destra mi ha richiesto un po’ più di tempo ma il dolore lentamente se n’è andato permettendomi di tornare ad allenarmi senza riserve.Aggiungo una cosa che fará pensare sicuramente più di qualcuno. Io lavoro in ospedale, faccio tutt’altro di ció che possiate pensare ma sono a contatto con ortopedici e fisioterapisti tutti i giorni. A seguito della RM mi é stato consigliato di tenere a riposo le spalle e di fare la classica terapia medica che porta a risultati spesso temporanei, non accettabili soprattutto da una persona che pratica sport.Contattate Marco Aruffo, se ce l’ho fatta io che le spalle le massacro quotidianamente (tutt’ora) non vedo perchè non potreste farcela voi! Ora vado ad allenarmi. Ciao a tutti!Dario

– Dario Maron, dariomaron@gmail.com

Ciao Marco scusa se ti rispondo solo ora , dal sistema ASD ho ottenuto un notevole beneficio , era 2 anni che tribulavo con entrambe le cuffie dei rotatori , lo utilizzo 2 volte al giorno con enorme soddisfazione per i risultati ottenuti, non finirò mai di ringraziarti per il prodotto davvero ottimo . Ti auguro buona serata e grazie di nuovo

– Michael Tabacchi, michaeltabacchi84@outlook.com

Pulsante_aggiungi_carrello_con_garanzia